Come iniziare a fare un backup come Time machine per Mac

Abbiamo già parlato dell’importanza di fare regolari backup sul Mac e delle strategie migliori per farlo facilmente.
Ora parliamo di Time Machine che è la soluzione di backup integrata nel sistema macOS, che esegue automaticamente i backup del tuo Mac su un’unità esterna.

È facile da configurare e una volta impostato te lo potrai praticamente “dimenticare”!
Ma se vuoi personalizzare i tuoi backup per soddisfare esigenze più particolari o casi d’uso, potrai assolutamente farlo.

Cos’è Time Machine?

Time Machine è la soluzione offerta da Apple per il backup, basterà collegare un disco rigido esterno tramite USB o Thunderbolt (o FireWire, per i Mac più vecchi) per una connessione cablata o su una rete  Wi-Fi per una connessione wireless.
Time Machine esegue il backup ogni ora, eliminando i backup meno recenti quando l’unità di backup inizia a esaurire lo spazio.

È un’ottima e semplice soluzione per qualsiasi tipologia di backup ed è incluso direttamente nel sistema operativo.

Come iniziare a usare Time Machine

Per abilitare Time Machine sul tuo Mac, seleziona Preferenze di Sistema dal menu Apple e scegli l’icona Time Machine.

Poi fai clic su Seleziona disco di backup, e scegli il disco che desideri utilizzare, si deve trattare di un disco differente rispetto a quello di sistema, e può essere anche una chiavetta USB, l’importante è che sia abbastanza capiente in termini di spazio rispetto a quello che vorrai salvareci sopra.

Seleziona la casella Backup automatico per eseguire automaticamente il backup del Mac sul disco scelto, che è ora pronto per accettare i backup tramite Time Machine, facile vero?

Come ripristinare i file da un backup di Time Machine

Seleziona Preferenze di Sistema dal menu Apple, e scegli l’icona Time Machine, poi seleziona la casella Mostra Time Machine accanto alla barra dei menu.
Fai clic su Enter Time Machine dopo aver fatto clic sull’icona Time Machine nella barra dei menu.

Trova il file o la cartella in questione e fai clic su Ripristina. Veloce vero? Ora sei pronto! Time Machine copierà quel file nella sua posizione originale sul tuo disco rigido; ideale per rimediare a cancellazioni sbagliate o modifiche errate.

Come escludere i file da Time Machine

Se vuoi personalizzare i tuoi backup, non puoi accontentarti di eseguire quello completo proposto di default,ma puoi andare a modificare i file da escludere e includere. Vediamo come fare.

Dopo aver cliccato sulla solita icona del Time machine in preferenze, nella finestra che si apre clicchiamo su Opzioni e poi sul pulsante +, poi scegli i file o le cartelle che desideri escludere e fai clic su Escludi, quando li hai scleti tutti clicca su Salva.

Il miglior Antivirus per Mac

 

Prova Mackeeper l’antivirus pensato per il Mac, scarica la versione di prova o acquistalo sul sito del produttore.

Download MacKeeper Download MacKeeper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *