Proteggersi dai trojan su Mac con gli Open DNS

La comparsa di trojan e altri malware che possono infettare un Mac sembra essere in crescita, ma è una questione completamente diversa dai normali virus. E necessita di attenzioni particolari soprattutto in fase di prevenzione!Se si consente ad un Trojan di essere installato, i valori dei DNS di connessione dell’utente possono essere modificati, reindirizzando il traffico Internet in entrata attraverso i server dell’attaccante, dove può essere dirottato e iniettato con siti web dannosi e pubblicità di varo tipo spesso ingannevoli.
Il trojan installa anche un processo di watchdog che assicura che i DNS della vittima restino modificati permanentemente.Come difendersi?
Gli utenti Mac dovrebbero sempre prendere Adobe Flash Player direttamente dal sito ufficiale di Adobe e disabilitare “apri file” sicuri dopo il download“, nella sezione Preferenze di Safari nella scheda Generale al fine di evitare l’esecuzione automatica dei file scaricati da Internet. Inoltre, è meglio non attivare Java in Safari Preferenze – Sicurezza.
Mentre Javascript è qualcosa di completamente diverso e deve essere lasciato attivo.
Adobe è a conoscenza del propogarsi di malware attraverso il suo Flash Player, e avvisa gli utenti di ignorare tutti gli aggiornamenti che non hanno origine dai propri server ufficiali.
Questo consiglio vale per qualsiasi software come Acrobat Reader, Windows Media Player e QuickTime. Se si ottiene un avviso di aggiornamento, non è una cattiva idea andare direttamente sul sito del produttore del software e scaricare l’aggiornamento direttamente dalla fonte. Se il download è da un URL sconosciuto, si dovrebbe essere sospettosi.Ultimo, ma non meno importante, utilizzare OpenDNS è il modo più semplice di prevenire le infezioni, perchè protegge anche contro attacchi di phishing e accelera la connessione a Internet; funziona per tutti gli utenti di OS X da Tiger in su.
Ecco Come impostarlo:
https://www.opendns.com/support/

Java può presentare gravi minacce per la sicurezza: gli utenti con Mac che hanno ancora Snow Leopard OS 10.6 o Lion OS 10.7 dovrebbero assicurarsi di aver scaricato ed installato tutti gli aggiornamenti Java più recenti, che sono progettati per prevenire le infezioni e rimuovere qualsiasi infezione già presente.Come evitare le redirezioniL’aggiunta dei codici Open DNS  alle vostre preferenze di rete dovrebbe dare buoni risultati in termini di maggiore sicurezza contro attacchi di phishing. Apri Preferenze di Sistema / Network, fai doppio clic sul tipo di connessione, oppure selezionarla nel menu a discesa, e nella casella Server DNS aggiungere i seguenti due numeri:

208.67.222.222
208.67.220.220

Open dns

A volte invertire l’ordine dei numeri DNS può essere utile nei casi in cui vi è un lungo ritardo nell’apertura delle pagine web. Ma il consiglio principale è stare attentia quali siti web si visita e a ciò che si scarica!

Prova Mackeeper l’antivirus pensato per il Mac, scarica la versione di prova o acquistalo sul sito del produttore.

Download MacKeeper Download MacKeeper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *