MShelper il virus che crea Bitcoin con il tuo Mac

È passato molto tempo da quando Apple poteva affermare che i suoi computer erano davvero privi di virus. Ma ormai da diversi anni ache gli orgogliosi e felici possessori di Mac devono tenere d’occhio le ultime vulnerabilità e malware, proprio come chiunque altro, e purtroppo ne escono sempre di nuovi.
Qui trovi un interessante elenco dei principali virus degli ultimi anni…

A maggio 2018 è stato scoperto “mshelper“, un malware progettato per catturare le risorse del processore del tuo Mac, causando il crollo della durata della batteria (e probabilmente il tuo laptop diventerà un po ‘più caldo e la ventola gireràpiù forte). Non è chiaro da dove provenga questo codice dannoso o cosa stia facendo, ma potrebbe essere un software di crittografia ideato per minare criptovaluta sul tuo computer a tua insaputa.
Una tecnica piuttosto diffusa perchè molto lucrativa a causa del notevole valore che Bitcoin e le altre critpo hanno ottenuto negli ultimi mesi, ecco altri due esempi:

Il trojan che mina i Bitcoin con il tuo Mac

Un nuovo trojan per Mac OS X tenta di rubare i Bitcoins

Questo virus crea nuove valute virtuali “minandole”, utilizzando il tuo processore portandolo a sovraccaricarsi, e potenzialmente causando danni permanenti al tuo computer o dispositivo mobile. Quindi, se è quello con cui abbiamo a che fare, ti consigliamo di ripulire il tuo Mac il prima possibile.
Per fortuna, è abbastanza facile identificare e sradicare mshelper.

La prima cosa che vorrai puoi fare è capire se mshelper è installato sul tuo Mac. Per scoprirlo, apri Activity Monitor (seguendo la nostra guida) e fai clic sulla scheda CPU. Dovresti vedere un elenco di tutte le app e il software in esecuzione sul tuo computer. Assicurati che siano organizzati in base alla quantità di risorse che stanno utilizzando (% CPU). Se è presente, mshelper dovrebbe apparire in cima alla lista. Se non viene visualizzato, puoi anche riordinare l’elenco per nome in ordine alfabetico per verificare che non sia realmente presente.

Se trovi il malware sul tuo Mac, dovrai rimuoverlo e cancellare alcuni file sul tuo sistema. Apri Macintosh HD (se non riesci a trovarlo, fai una ricerca Spotlight). Quindi, vai alla Libreria, fai clic su LaunchDaemon, trova il file “com.pplauncher.plist” ed eliminalo. Quindi, torna alla Libreria, fai clic su Application Support e cancella il file “pplauncher”. Infine, riavvia il tuo Mac.

Con questo procedimento, dovresti essere al sicuro dai più recenti malware Mac, ma la vera protezione la sia ha solo installando un efficace software antivirus come questo.

 

Prova Mackeeper l’antivirus pensato per il Mac, scarica la versione di prova o acquistalo sul sito del produttore.

Download MacKeeper Download MacKeeper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *