Il Mac è bloccato? risolviamo il problema

Se il tuo Mac è rimasto bloccato e non riesci più a fare nulla, ci sono vari modi per sbloccarlo. La causa principale del blocco del sistema OS X potrebbe essere un programma impallato che ha smesso di funzionare oppure anche altro.

Indice 

Dobbiamo andare sul pannello di chiusura forzata del Mac premendo insieme i tasti cmd+alt+esc; i tasti sono:

  • l’ESC è in alto a sinistra
  • Il CMD è a sinistra della barra spaziatrice
  • L’ALT è accanto al CMD e su alcuni modelli si chiama OPT

Esistono anche altri modi per effettuare l’uscita forzata sul Mac, qui li trovi tutti trova il più comodo!

Una volta premuti i tasti apparirà la classica finestra con la lista di tutte le applicazioni che girano in quel momento sul Mac, qui devi cercare il programma che si è bloccato, che di solito ha la scritta non risponde accanto, selezionarlo e forzarne l’uscita premendo sul pulsante Uscita Forzata in basso a destra.

Il miglior Antivirus per Mac

Se questa soluzione non funziona, prova ad andare sulla scrivania (premendo ESC varie volte se sei su un programma a schermo intero) e nella barra Dock in basso clicca a lungo sull’icona del programma che da problemi, comparirà la scritta Uscita forzata, se non la vedi tieni premuto il tasto Alt.

Se il computer si blocca spesso potrebbero esserci varie cause, prima di tutto potresti aver installato troppe applicazioni e programmi, alcuni dei quali stanno sempre in memoria consumando RAM e impegnando inutilmente il processore, disinstallali e libera risorse.

Se invece non capisci le cause di blocchi, lentezza e spegnimenti leggi la nostra guida per migliorare le prestazioni.

Un altro passaggio è quello di pulire il Mac con un programma apposito, come CleanMyMac in modo da non perdere tempo e migliorare di solito le prestazioni.

Se non se riuscito a sbloccare il Mac con la procedura sopra, e il computer non risponde a nessun comando o tasto, devi per forza spegnerlo e riaccenderlo, non c’è altro da fare!
Tieni quindi premuto a lungo il tasto di accensione finchè non lo vedrai spegnersi, poi aspetta qualche secondo e riaccendilo normalmente, se ci dovessero essere problemi all’avvio non finestre o richieste strane, segui la nostra guida sull’avvio in modalità provvisoria che permette di capire quali sono i problemi.

Di solito però OS X si avvierà normalmente e permetterà di  ritrovare icone e programmi come li avevamo lasciati prima del blocco riavviandoli.

Forse non ci avrai mai pensato ma se OSX si blocca spesso, il computer va piano o hai problemi di navigazione in Internet, la causa se non è tra quelle sopra riportate, potrebbe essere proprio un virus o malware, ce n’è sono di molti tipi e alcuni non danno sintomi evidenti, se hai questo dubbio leggi come fare per capire se hai un virus, e come fare per pulire il sistema.

Prova Mackeeper l’antivirus pensato per il Mac, scarica la versione di prova o acquistalo sul sito del produttore.

Download MacKeeper Download MacKeeper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *