Come risolvere il messaggio “la connessione non è privata” su Safari

Il browser Safari ha negli ultimi anni implementato sempre più tecniche per tracciare siti non sicuri e potenzialmente pericolosi.
Utilizza la verifica SSL per identificare lo stato di sicurezza del sito web, e se rileva una mancata corrispondenza o un contenuto misto, Safari visualizzerà un avviso che dice “questa connessione non è privata“.
Puoi risolvere il problema se è all’interno del tuo sistema qui o attendere che il browser o l’amministratore del sito Web risolvano i problemi relativi al certificato.

Ma può capitare che mentre navighi in Internet, guardi un video di Youtube, o effettui le tue transazioni Paypal, improvvisamente non funziona più niente, e tutto quello che vedi è il messaggio: “Questa connessione non è privata in Safari”?

Questo problema sta dando fastidio a molti utenti e di solito questo messaggio di errore si verifica su Safari nei MacBook con macOS.

I siti web stanno diventando sempre più sicuri rispetto ad anni fa, sono protetti con crittografia e altri protocolli di sicurezza, ma anche i browser Web stanno implementando vari modi per garantire maggiore sicureza.
Ci sono molti siti loschi e pericolosi su Internet che intendono rubare i tuoi dati e avere un browser protetto è della massima importanza.

Apple Safari è una piattaforma molto sicura (qui trovi la nostra guida alle impostazioni di sicurezza) e ti protegge da tutti i siti Web che possono danneggiarti. Ogni volta che provi a visitare un sito Web non protetto dal protocollo HTTPS (e che hanno quindi ancora il vecchio prefisso http) Safari visualizzerà un messaggio di errore “Questa connessione non è privata”.

Gli hacker che vogliono rubare le informazioni personali mentre si naviga, non possono semplicemente cercare informazioni nel database del server del sito web. Quindi di solito falsificano siti Web popolari e ti inducono a visitare siti di phishing, dove l’utente ignaro lascia incautamente i propri dati anche sensibili.

Tuttavia, Safari è perfetto per riconoscere tali siti web, perchè identifica rapidamente il sito non protetto e ti impedisce di visitarlo.

Come fixare l’errore questa connessione non è privata

Il motivo principale dietro questo messaggio è dovuto ai certificati digitali. Potrebbe essere che il certificato sia mancante o danneggiato. Puoi visualizzare la certificazione digitale nelle impostazioni delle informazioni sul sito in macOS.

A volte anche il fatto che il browser non sia aggiornato, i certificati scaduti, le impostazioni di data/ora errate e i problemi del server causano l’errore.

Abbiamo elencato alcuni metodi per risolvere il problema in varie fasi. Tuttavia, se hai un minimo dubbio che il sito non sia sicuro, non dovresti comunque visitarlo!!!

Segui questi passaggi per risolvere il problema e correggere la connessione non è un messaggio di errore privato nel browser Safari:

1) Aggiornamento completo e ricarica della pagina


Il metodo più comune per risolvere l’errore su Safari è ricaricare la pagina web. A volte ci sono troppi utenti che accedono al server contemporaneamente. In situazioni come questa, il server tende a rispondere più lentamente agli utenti, causando un errore.
Se per qualche motivo, il tuo browser non è in grado di caricare i certificati digitali, riceverai l’errore “Questa non è una connessione privata”.
Puoi utilizzare la scorciatoia da tastiera di Safari e premere F5 o ricaricare usando il menu del browser Vista per aggiornare la pagina; questo potrebbe risolvere il problema.

Il miglior Antivirus per Mac

2) Prova la modalità di navigazione privata

La modalità privata o la navigazione in incognito è disponibile in tutti i browser. La modalità non tiene conto della tua cronologia, cache, cookie, ecc., Mantenendoti “anonimo” (fino a un certo punto).
Il sito web bloccato potrebbe avere un problema di sicurezza, quindi l’avvio del sito Web in modalità privata può aiutare ad accedere al sito Web.
Se riesci ad accedere al sito web in modalità privata, allora dovresti cancellare la cache e i cookie.

Apri la nuova finestra privata

Per aprire la modalità privata in Safari, avvia il browser e fai clic sul menù File e poi su Nuova finestra privata; visita ora il sito Web e controlla se l’errore persiste.

3) Controlla la data e l’ora del tuo sistema

Si verifica un errore di connessione SSL quando l’ora e la data del dispositivo non corrispondono al sito Web in base all’area regionale.
Verrà visualizzato un errore “Questa connessione non è privata”.
Devi ricontrollare l’ora e la data del tuo Mac per risolvere l’errore in Safari.

Nell’angolo in alto a sinistra dello schermo, fai clic sul menu del logo Apple, poi seleziona Preferenze di Sistema e scegli Data e ora.
Controlla l’ora e la data con i tuoi dispositivi e correggile se l’ora e la data non sono corrette.
Sebbene i dati e l’ora siano impostati automaticamente, tuttavia, se non si utilizza il sistema da molto tempo, potrebbe verificarsi una mancata corrispondenza di data e ora.

4) Cancella cache e cookie del browser


Safari nel corso di tante navigazioni Internet potrebbe aver raccolto troppe cache e file cookie in memoria.
Questi dati occupano uno spazio considerevole nella memoria del disco rigido; quando visiti un sito, il tuo browser legge tutta la cache e i file cookie per offrirti un’esperienza migliore .

Tuttavia, se il tuo browser leggerà tonnellate di cache e file cookie, la pagina web si caricherà molto lentamente. Può diventare così lento che puoi ottenere il fatidico messaggio di errore.

Per cancellare la cache e i cookie sul tuo browser Safari, segui i passaggi indicati di seguito:

  • Avvia il browser Safari.
  • Fai clic sull’opzione Safari dalla barra dei menu, quindi seleziona Preferenze.
  • Vai alla scheda Avanzate e controlla il menu Mostra sviluppo nell’opzione della barra dei menu.
  • Chiudi la finestra delle preferenze di Safari.
  • Ora seleziona l’opzione Sviluppo dalla barra dei menu.
  • Fare clic sull’opzione Svuota cache per eliminare i file della cache, eliminare i cookie, cancellare tutta la cronologia di navigazione.

Controlla il Wi-Fi e l’antivirus o firewall


Se stai utilizzando un Wi-Fi pubblico, qualcuno può entrare nel sistema Wi-Fi e rubare dati dagli utenti che utilizzano quella rete.

Se stai ricevendo l’errore “questa connessione non è privata” mentre sei connesso a un Wi-Fi pubblico, è possibile che qualcuno stia rubando dati o semplicemente significache il Wi-Fi non è sicuro.
Il modo migliore per proteggere i tuoi dati mentre utilizzi il Wi-Fi pubblico è utilizzare una VPN.

È anche possibile che il firewall e l’antivirus siano in conflitto con il sito Web, causando l’errore. Per risolverlo, puoi provare a disabilitare il firewall e l’antivirus. Tuttavia, il sito può essere dannoso. Ma se sei sicuro che il sito sia corretto e sicuro, disabilitali e riprova a visitarlo ricaricando la pagina.

Procedere con il messaggio di avvertenza manuale

È l’ultima cosa che dovresti provare a visitare qualsiasi sito Web con un problema di errore di connessione non sicuro. Puoi visitare manualmente il sito. Safari offre agli utenti una scelta. Tuttavia, metterai a rischio le tue informazioni personali come i dettagli bancari, ecc.

Se sei certo al 100% che il sito sia sicuro, fai clic sull’opzione visita questo sito Web; Safari caricherà la pagina web. Tuttavia, sii molto cauto e assicurati di aver disabilitato javascript, cache e cookie come misura di sicurezza.


Prova il software antivirus pensato adatto al Mac, scarica la versione di prova o acquistalo sul sito del produttore.

Download MacKeeper Download MacKeeper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *