Come ridurre il consumo di Ram in Safari

Se il tuo Mac diventa fastidiosamente lento quando usi Safari è probabile che sia dovuto all’eccessivo uso della memoria Ram del browser.
A volte un aggiornamento macOS o Safari può creare un notevole impatto su come vengono gestiste le risorse di memoria, cosa che può succedere anche con altri browser.

Se sospetti che Safari stia utilizzando troppa memoria sul tuo Mac, vediamo i passi necessari per scoprirlo.

L’elevato carico di memoria non è un problema fino a quando non raggiunge un punto critico, cioè quando la percentuale è vicina la 100% della Ram fisica disponibile.
Finché la pressione della memoria rimane nella zona verde in Activity Monitor, il tuo Mac funziona bene.

Controlla il monitor dell’attività

Possiamo usare l’Activity Monitor per visualizzare l’utilizzo della memoria di Safari e confermare se è eccessiva e rallenta il sistema:

Monitoraggio attività su Mac:
Dal Finder seleziona Applicazioni>Utilità>Monitoraggio attività, poi seleziona la scehda di memoria in alto e premi la colonna per ordinare in base al consumo maggiore:

Se vedi Safari in cima all’elenco, che utilizza diversi gigabyte o più ed è evidenziato in rosso, allora possiamo confermare che il tuo Mac ha un problema di consumo eccessivo di memoria.

Qui Safari non consuma molta memoria, ma il valore potrebbe aumentare con l’utilizzo…

Prendi nota di tutti gli altri grandi divoratori di memoria nell’elenco, perchè per migliorare le prestazioni dovresti dover rinunciare a qualche programma che parte all’avvio.

Libera memoria sul tuo Mac

La RAM (memoria ad accesso casuale) offre alle applicazioni spazio sia per posizionare che archiviare dati temporanei (tutti i dati che il tuo Mac sta utilizzando attivamente).
Quindi, quando esaurisci la RAM libera, il tuo Mac diventerà molto lento perchè sarà costretto ad usare l’hard disk per memorizzare i dati, che è molto più lento!

Se Safari utilizza troppa memoria, dovrai entrare in azione e dare una mano al tuo Mac per liberare memoria.

Come ridurre l’utilizzo della memoria di Safari

Ecco alcuni suggerimenti su come ridurre l’utilizzo della memoria di Safari:

  1. Pulisci la cache.
    In Safari, seleziona il menu Safari, quindi Preferenze>Avanzate.
    Seleziona il menu Mostra svlippo sulla barra e clicca su svuota cache.
  2. Svuota la history.
    Dal menu di Safari vai su pulisci history e seleziona tutta dal menu a tendina.
  3. Disabilita le estensioni.
    Nelle Preferenze di Safari troverai le estensioni che sono componenti aggiuntivi che estendono le funzionalità del browser (qui trovi le migliori).
    Valuta se ce ne sono che non usi e che possono essere disabilitate oppure cancellate del tutto.

Controlla i programmi che consumano memoria

Invece di passare del tempo prezioso a capire perchè il Mac è lento alla ricerca di file e app dimenticati, puoi utilizzare un’App dedicata alla pulizia del sistema come CleanMyMac X, che aiuta a recuperare spazio in modo rapido ed efficace e ottimizza OSX.

Prova l’antivirus pensato per il Mac, scarica la versione di prova o acquistalo sul sito del produttore.

Download MacKeeper Download MacKeeper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *