AppleCare come funziona e conviene farla?

Se hai acquistato un nuovo Macbook, iMac o altri dispositivi di casa Apple, ti sarai domandato se puoi estendere la garanzia o il supporto tecnico, vediamo come farlo con il sistema AppleCare se ti può convenire.

La maggior parte dei prodotti Apple viene fornita con una garanzia limitata di un anno che copre guasti hardware e difetti di fabbricazione, e fino a 90 giorni di supporto tecnico gratuito.
Per estendere ulteriormente la copertura, Apple offre AppleCare + o AppleCare Protection Plan.
Con un costo iniziale aggiuntivo, franchigie e prezzi variabili per tutta la gamma di prodotti.

Come funziona AppleCare plus

I clienti dopo l’acquisto hanno 60 giorni di tempo per attivare un piano AppleCare+ in italia, mentre all’estero i tempi possono essere maggiori come negli Stati Uniti.
Per molti dispositivi Apple, la copertura estesa può essere attivata tramite l’app Impostazioni, oppure chiamando il numero verde 800915904.

Vediamo cosa copre:

  • fino a 2 anni di assistenza telefonica con i tecnici Apple
  • copertura dei danni hardware
  • fino a 2 interventi tecnici per danni accidentali che però hanno un costo extra a seconda del tipo di danno e di dispositivo:
  • Mac: 259 euro
  • iPhone: 99 euro
  • iPad: 49 euro
  • iPod touch: 29 euro

Il costo è anch’esso variabile a seconda del dispositivo e dei pacchetti, ad esempio l’AppleCare Protection Plan per un MacBook Pro 15″ Retina Display parte da 449 euro per tre anni per copertura si delle componenti hardware che per il supporto tecnico telefonico.

Analizzando la copertura hardware sui computer Mac troviamo questi inclusioni:

  • Gli accessori come l’almentatore sono inclusi
  • La Ram è inclusa
  • Base AirPort Express, Base AirPort Extreme o Time Capsule2
  • Il display Apple acquistato insieme al Mac

La copertura software invece include il contatto con gli esperti di Apple per fare domande sull’uso del software OS X Mac, utili soprattutto da chi arriva da altri sistemi come Windows tra cui:

  • Utilizzo del sistema operativo macOS
  • Domande sull’ utilizzo di servizi come iLife e iWork
  • Connessione di stampanti e reti AirPort

Come attivare la protezione

Collegati al sito di supporto della Apple a questo indirizzo.
Scegli il tipo di dispotivo ad esempio Mac e ti verrà poi chiesto l’Id Apple per accedere, oppure il numero di serie del prodotto.
E generalmente viene considerato un buon investimento dai possessori di Mac soprattutto per le garanzie sull’hardware che potrenne prima o poi lasciarci a piedi.
Per spendere di meno rispetto al sito ufficiale Apple è possibile trovare prezzi inferiori sia su Ebay che su Amazon, ma attenzione ai venditori esteri che devono spedire il cofanetto e a cui dovete chiedere se le garanzie valgono in Italia.

Prova l’antivirus pensato per il Mac, scarica la versione di prova o acquistalo sul sito del produttore.

Download MacKeeper Download MacKeeper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *