Tag Archive for Recensione

Avast Mac recensione completa

L’antivirus Avast nella sua versione pensata per Mac OS X offre una buona protezione di base al Mac, come la protezione contro siti dannosi, la protezione delle e-mail e viene fornito anche il plugin WebRep per il browser che consente di rilevare siti di phishing e pagine sospette.
Avast è compatibile con tutte le versioni di OS X compresa l’ultima, con traduzione in italiano. Il tutto è confezionato in una interfaccia grafica facile da usare.

Antivirus Mac comparativa

Prima di installare Avast Free Antivirus per Mac, assicuratevi di avere nessun altro software antivirus installato, perché funziona solo se non avete altri software della categoria antivirus.
Avast per mac
Computer Scan
Sono disponibili due opzioni di scansione, quella classica come antivirus con procedura di scansione in background, con poco carico sulle prestazioni del computer, oppure è possibile scegliere quali file sospetti si vogliono analizzare attraverso la procedura di scansione.
Ad esempio, gli utenti possono scegliere di eseguire la scansione in modi diversi:
Sistema completo
Scansione volumi locali
Scansione di rete
scansione personalizzata
Scansione media rimovibili
I rapporti di scansione possono essere facilmente visualizzabili sullo schermo, e fanno capire chiaramente quali sono i risultati raggiunti.

AvastMac
Protezione in tempo reale
La protezione in tempo reale lavora continuamente per la protezione del Mac  da infezioni causate da virus e altri malware come i trojan.
Le caratteristiche di sicurezza di Avast includono la protezione del file system, che è la caratteristica più comune in ogni software antivirus e viene fornito con tre tipi di scansioni di malware in tempo reale: la Web Shield e la Mail Shield controllano la stragrande maggioranza dei dati in arrivo da Internet, mentre File Shield esegue la scansione di tutti i programmi memorizzati ed eseguiti dal disco rigido.

Protezione supplementare sui siti Internet
Il motore di scansione con le sue tecnologie esclusive protegge il sistema Mac OS X da spyware e altri agenti dannosi; una volta scoperto un virus, rende innocue le minacce. Il plugin WebRep controlla la reputazione deisiti web che visitiamo ed è disponibile per i 3 principali browser:

Mozilla Firefox
Google Chrome
Safari
Il plugin WebRep funziona sulla base di informazioni provenienti dal database di Avast e migliorano l’ esperienza di navigazione dell’utente. Quando gli utenti visitano un sito, tre barre appaiono sullo schermo, queste barre ci dicono se un sito è sicuro. Ulteriori informazioni possono essere ottenute cliccando sulle barre. Questo naturalmente non significa che un sito non recensito dal servizio non sia affidabile ma che dobbiamo sicuramente fare più attenzione.

Falsi positivi
Da valutare invece su Mac il problema segnalato soprattutto su PC Windows, dove si sono verificati in passato troppi casi di file o siti segnalati come falsi positivi, cioè come potenzialmente dannosi quando invece non lo erano.

Requisiti minimi
Il Mac deve essere equipaggiato con architettura Intel.
Valutazioni
Sul sito toptenreviews Avast non è considerato, mentre su pcsoftwaresbay ottiene 4/5 e su findthebest.com ottiene 4,1 su 43 utenti.
Non è presente neanche sull’apporfondito test http://antivirusmac.it/test-comparazione-antivirus-per-mac-agosto-2013/  che raggruppa e testa i migliori software antivirus per Mac.
Assegniamo quindi un voto di 8/10 momentaneo in attesa di ulteriori test.

Prova Mackeeper l’antivirus pensato per il Mac, scarica la versione di prova o acquistalo sul sito del produttore.

Download MacKeeperDownload MacKeeper

Antivirus Mac comparativa

Panda Antivirus per Mac

Panda Antivirus per Mac è tra gli ultimi arrivati tra i software per OS X, ma ha dimostrato di essere un eccellente strumento per il rilevamento di virus e di non pesare troppo sulle prestazioni del sistema.
Il software è intelligente perchè svolge la maggior parte del suo lavoro nel cloud, piuttosto che impiegare il processore del vostro Mac.
Tuttavia continua a proteggere gli utenti in modalità offline mettendo in cache le firme a livello locale, al fine di monitorare eventuali comportamenti strani del sistema che potrebbero indicare la presenza di virus e malware.

Antivirus Mac comparativa

Panda antivirus MacProtezione antivirus

Panda Antivirus per Mac include diversi modi di impostare la scansione per la ricerca dei virus. La scansione su richiesta, ad esempio, inizia una scansione con un clic del mouse e controlla il vostro Mac per qualcosa di sospetto.
Questo include tutti i file, così come la vostra mail, che è il nascondiglio preferito per gli allegati dannosi. È anche possibile indirizzare Panda per la scansione di file o directory specifici. In alternativa, è possibile scegliere una scansione rapida, che cerca solo i luoghi più probabili per file dannosi.

Per una protezione continua, Panda offre la scansione in tempo reale. Se attivata, questa funzione analizza continuamente i file da memorizzati o che accedeno al Mac. Una volta che è attivata, è possibile scegliere come gestire i file sospetti rilevati. Si può optare per tentare di riparare automaticamente il file o inserire il file sospetto in quarantena.
È inoltre possibile configurare Panda in modo che chieda cosa fare con ogni file sospetto o anche inviare una e-mail di avvertimento.

Panda antivirus per Mac

I test indipendenti su scansione e velocità

Panda ha partecipato al test del sito AV-Test, dove ha dimostrato di essere tra i migliori antivirus nella protezione per i prodotti Mac. Il test di rilevamento dei virus di AV-Test, ha rilevato che la scansione di Panda ha individuato 117 campioni di malware. Ha inoltre testato l’antivirus a fondo per vedere se potesse scoprire 84 file infetti che venivano copiati da una cartella ad un’altra. Il software ha raggiunto un tasso di rilevamento del 98,3% e lo ha fatto senza effetti notevoli sulle prestazioni del sistema.
Infatti AV-Test ha misurato l’effetto del Panda antivirus sulle prestazioni con un test interessante: in primo luogo ha registrato il tempo impiegato per copiare 7 GB di dati su una macchina senza alcun antivirus per Mac OS X. Poi AV-Test ha fatto lo stesso test su una macchina che esegue un programma antivirus.
Il Mac “liscio” ha messo 17,2 secondi per copiare i dati, mentre la macchina con il software antivirus di Panda per Mac ci ha messo 20,6 secondi.
A titolo di confronto, una delle applicazioni concorrenti ha impiegato ben 40 secondi!

Antivirus Mac comparativa

Panda  antivirus per Mac rileva ance il malware per Microsoft Windows e vi impedisce di infettare altri PC. Rileva anche lo spyware e include un firewall proprietaria, nonostante il fatto che il firewall di Mac OS sia eccellente.
Il firewall Panda è in grado di proteggere le reti Wi-Fi da attacchi e intrusioni. È anche possibile utilizzare il software per controllaree immunizzare le unità USB in modo che non possono essere infettate.
Panda ha una protezione dai virus che non interrompe le schermate quando rileva che si sta guardando un video o un gioco. Purtroppo, non include antiphishing, una caratteristica che la maggior parte dei suoi concorrenti include.

Tutta la documentazione associata con il prodotto è anche on-line, e se si vuole si può discutere dei problemi di sicurezza del Mac con esperti e altri utenti, c’è infatti un supporto tecnico sul forum dove è possibile registrarsi.
È possibile inviare richieste al supporto tecnico tramite modulo online.

Prova Mackeeper l’antivirus pensato per il Mac, scarica la versione di prova o acquistalo sul sito del produttore.

Download MacKeeperDownload MacKeeper