Controllare il Mac alla ricerca di virus

Molti utenti Mac potrebbero credere di non doversi preoccupare di virus e malware informatici sul loro Mac, e fino a 3/4 anni fa questo era abbastanza vero.
Ora sappiamo che anche il Mac può sicuramente essere infettato da vari tipi di malware, e per questo la Apple ha inserito il rilevamento e la quarantena dei file infetti, in modo da rendere meno probabile l’attacco di software dannoso.

Antivirus Mac comparativa

Se pensi di aver preso un virus o vuoi evitare di prenderlo leggi la nostra guida

Apple ha introdotto il rilevamento di malware nei Mac con il sistema operativo Snow Leopard (Mac OS 10.6). Questo sistema consiste nella quarantena di qualsiasi applicazione scaricata da Internet, l’uso di certificati di firma codice per verificare che qualsiasi app sia stata creata da una fonte legittima, e gli aggiornamenti di sicurezza periodici che includono i database dei malware noti.

Questo sistema è chiamato XProtect:
e mantiene le Apps in quarantena visualizzando una finestra di dialogo che ricorda da dove l’applicazione è stat scaricata e chiedendo se o non siete sicuri di volerla aprire.

Le Apps sprovviste del certificato di firma del codice, a seconda delle impostazioni di Gatekeeper, potrebbe visualizzare un messaggio che l’applicazione non può essere aperta a causa delle vostre impostazioni.
Le applicazioni che sono notoriamente dei ​​malware non possono essere aperti da tutti, e sarete avvertiti con un messaggio che offre la possibilità di buttare l’applicazione nel cestino.

Per assicurarsi che il database di virus per Mac sia sempre aggiornato, ti consigliamo di verificare che il Mac installi sempre automaticamente gli aggiornamenti di sicurezza e i file di dati di sistema relativi.

Antivirus Mac comparativa

Per fare questo:

Apri Preferenze di Sistema
Apri la preferenza App Store
Assicurarsi che “controllare automaticamente gli aggiornamenti e Installare file di dati di sistema e aggiornamenti di sicurezza” sia selezionato.

Questo dovrebbe mantenere il vostro Mac abbastanza protetto dai software dannosi, anche se è importante notare che non rendono impossibile degli attacchi mirati.
Non vi è un software antivirus in grado di proteggere da tutte le nuove minacce; se un nuovo malware viene creato oggi e voi lo scaricate ed eseguite avrete fatto prima che il database di Apple sia stato aggiornato.

Se i virus per Mac vi sembrano spauracchi, questa amici miei, è una lista di 30 cose potenzialmente pericolose che sono state trovate sul mio Mac durante una scnasione di virus di prova, uno dei quali è un virus di Windows.

virusmacIl consiglio è quindi quello di integrare la protezione fornita da Apple con un software antivirus apposito come questo.

Prova Mackeeper l’antivirus pensato per il Mac, scarica la versione di prova o acquistalo sul sito del produttore.

Download MacKeeperDownload MacKeeper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *