Arriva il primo virus nell’Apple store!

Da alcuni anni sappiamo che anche i computer della Apple possono essere attaccati da virus e diversi tipi di malware.

Antivirus Mac comparativa

Nel settembre 2015 è stato inoltre scoperto il primo virus addirittura nell’Apple Store! Si tratta di decine di Apps che sono risultate infettate che una tipologia di malware, che si è annidato dentro Xcode,un componente software essenziale che fa parte dell’ambiente di sviluppo sia di iOS che di Mac OS X.

La Apple ha dichiarato che il virus XcodeGhost ha infettato almeno 476 applicazioni scaricate da 2 milioni di utenti, datando l’inizio dell’attacco ad aprile 2015, con un piccolo aumento significativo nelle infezioni oltre questo ultimo mese di settembre, ha detto un comunicato dell’azienda.

XcodeGhost non danneggia la macchina host, comunica invece con un server esterno e può aggiungere le notifiche, forzare il dispositivo a visitare una particolare pagina web, o costringerlo ad entrare in modalità sleep.
Eventuali cambiamenti di stato in app (portando in primo piano, l’invio allo sfondo, terminazione) o negare l’avviso verranno inviati anche al server esterno.

XcodeGhost comporta in realtà più come un adware che come un virus dannoso. Ma questo esempio ha dimostrato che è possibile creare del codice per infettare il più famoso negozio di applicazioni Apple e ottenere la validazione attraverso il processo di revisione App Store.

Prova Mackeeper l’antivirus pensato per il Mac, scarica la versione di prova o acquistalo sul sito del produttore.

Antivirus Mac comparativa

Download MacKeeper Download MacKeeper

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *